Home > Chi siamo > Storia

Invia ad un amico

Storia

UniCredit Credit Management Bank costituisce, all'interno del Gruppo UniCredit, l'unità specializzata nella gestione dei crediti non performing.
L'Istituto nasce nel 1900 come Sezione di Credito Fondiario della Cassa Civica di Risparmio di Verona per far fronte alla necessità di risolvere i problemi finanziari della proprietà immobiliare rustica ed urbana della regione Veneto.
Alla fine del primo conflitto mondiale, la Cassa di Risparmio di Verona avviò una radicale ristrutturazione del suo credito fondiario, chiamandovi a farne parte attiva le altre Casse di Risparmio Venete, e trasformandolo, nel 1919, in un nuovo organismo: l'Istituto di Credito Fondiario delle Venezie.
Si aprì così una lunga stagione in cui vennero supportate finanziariamente tutte le grandi infrastrutture del Veneto ed erogati finanziamenti nei comparti dell'edilizia, delle opere pubbliche e delle trasformazioni agrarie, oltre che alle imprese e alle famiglie.
Nel 1992 l'Istituto venne trasformato in Società per Azioni con la denominazione di Credito Fondiario delle Venezie. Il 22 dicembre 1994 incorporò il Mediocredito delle Venezie e il Federcasse ed assunse il nome di Mediovenezie Banca.
Fino a tutto l'esercizio 1999 la Banca ha operato nell'ambito dei finanziamenti a medio e lungo termine e del credito speciale.
Dalla seconda metà del 1999, in ambito UniCredito, viene avviato il progetto, denominato "C.O.R.E. - Creare un'organizzazione di Recupero credito Eccellente", finalizzato a trasformare Mediovenezie in Banca specializzata nella gestione dei crediti anomali sia per il Gruppo UniCredit che per altre banche ordinarie, investiment banks e aziende industriali e commerciali. Nel 2000 inizia ad operare sotto la nuova missione cambiando naming aziendale in UniCredit Gestione Crediti - Banca per la gestione del Crediti in forma abbreviata "UGC Banca".

Nel 2008 a seguito dell'operazione di acquisizione da parte del Gruppo UniCredit del Gruppo ex Capitalia, l'allora UGC Banca incorpora l'ex Capitalia Service jv, e modifica la propria denominazione sociale in UniCredit Credit Management Bank a fronte anche dell'avvio del processo di internazionalizzazione della Banca che in quello stesso anno apre la sua prima Branch europea a Monaco.